Astaldi – Bilancio consolidato 2011

L’arte di costruire, secondo noi: proseguendo una collana cominciata nel 2010 che prevede l’uso di illustrazioni e riferimenti pittorici, per il Bilancio Consolidato 2011 abbiamo scelto di rielaborare graficamente le opere più significative del Gruppo Astaldi, leader nel settore infrastrutture in Italia e nel mondo, con uno stile illustrativo naif.

Il risultato è un side-by-side tra la tecnologia delle fotografie e l’immediatezza degli schizzi realizzati a matita, che affianca grandi opere dall’architettura complessa a disegni molto semplici e suggestivi. È come se il sogno di un bambino si fosse poi realizzato: un aeroporto, una diga, una superstrada e tante altre interpretazioni dal tratto semplice e pittorico rendono più caldo e accogliente il settore delle infrastrutture, ribadendo che quella di costruire è veramente un’arte.

Specifiche