Berlucchi ‘61: le bollicine incontrano la moda

La cantina Berlucchi produce spumante Franciacorta con le regole di produzione più rigorose al mondo. Da qualche anno, l’azienda fondata nel 1955 da Guido Berlucchi e Franco Ziliani, lavora al proprio riposizionamento. Dal punto di vista dell’immagine, l’intenzione è di passare da visual variopinti ed enfatici a un look più sobrio ed elegante. Angelini Design è consulente in questo intervento con un progetto grafico dei pack secondari della linea Berlucchi ’61, ispirata al mondo della moda e dell’alta profumeria.

La linea, che nel 2016 ha venduto oltre 700.000 bottiglie, è dedicata a un target giovane e moderno di wine lover, amante delle mode. Commercializzata nel canale tradizionale, la gamma avrà un focus sui wine bar, bar e ristoranti trendy.

Il brief del cliente si articola dunque sulle seguenti esigenze:
• esaltare i valori e le peculiarità del prodotto,
• definire un nuovo benchmark di comunicazione rispetto alla concorrenza,
• identificare un nuovo linguaggio visivo, premiante per il target e per il canale tradizionale,
• esaltare il family feeling tra le referenze,
• rafforzare il posizionamento del prodotto come “l’aperitivo di classe”,
• raccontare una storia di eccellenza e qualità senza tempo.

Per l’azienda leader del Franciacorta, Angelini Design realizza gli astucci singoli e magnum delle tre referenze del Berlucchi ’61 (Brut, Rosé, Satèn e il nuovo ‘61 Nature), i cofanetti e i materiali POP (calice, cuscini, foulard, spumantiera, card invito in cantina).

I nuovi pack hanno una linea pulita, elegante e vivace. Il visual s’ispira al perlage (le bollicine prodotte da uno spumante), con un piglio frizzante e festoso. Il font è integrato al visual ed evoca attraverso una lamina dorata e materica la texture dello spumante. Il colore pieno, in contrasto con gli interni, rende il pack rifinito. Angelini realizzerà il restyling della linea Berlucchi ’61 su tutta la gamma.

Specifiche