HOOP®, plastica infinitamente riciclabile

Versalis, la società chimica di Eni che opera a livello internazionale nei settori della chimica di base e degli intermedi, delle materie plastiche, delle gomme e della chimica da fonti rinnovabili, lavora costantemente per trovare soluzioni che mettano al centro i principi di circolarità e sostenibilità.

Angelini Design, continuando la collaborazione con l’azienda di San Donato Milanese, è stata chiamata a creare l’identità del progetto che ha l’obiettivo di riciclare chimicamente la plastica, potenzialmente all’infinito.

Il nome HOOP® nasce dal concetto di cerchio, immagine che rimanda con immediatezza al tema della circolarità. Un nome breve, semplice e memorabile che risponde inoltre all’esigenza dell’azienda di proporre questo progetto anche su uno scenario internazionale.

Per la creazione del logo, Angelini design ha dato forma al medesimo concetto di circolarità partendo dalla reinterpretazione del font di Eni (e Versalis): le due “o” che compongono il nome sono state infatti trasformate in una versione tecnologica e contemporanea del simbolo dell’infinito, rimando esplicito al principale plus del progetto. Il colore verde-azzurro è un ulteriore segno dell’aspetto virtuoso di un progetto che, permettendo di trasformare i rifiuti in plastica mista non riciclabili meccanicamente, in materia prima utile per produrre nuovi polimeri vergini, ha nella sostenibilità uno dei propri cardini.

Specifiche