Let’s go green con Anna Tura

Anna Tura è una linea di prodotti vegetali freschi, confezionati in atmosfera protettiva, in vendita nella piccola e grande distribuzione.
L’azienda ci ha contattato per definire insieme la corretta strategia di posizionamento e di lancio del nuovo brand Anna Tura.
Il rapporto di consulenza ci ha visto coinvolti su diversi asset strategici: dalla creazione del packaging system, allo studio del naming, alla progettazione del sito web, nonché alla pianificazione del lancio del marchio sui diversi social network.

Il volto della natura
Gli obiettivi del brief erano quelli di rafforzare il concetto di freschezza di un prodotto di quinta gamma che dalla terra potesse arrivare fresco alla tavola grazie alle caratteristiche della confezione innovativa.
Per trasferire al consumatore fin da subito la percezione di freschezza, naturalità e genuinità di questo prodotto, abbiamo scelto un nome che rinviasse al mondo della natura.
E giocando proprio con la parola “natura”, che ha lo stesso suono nelle diverse lingue del mondo, abbiamo creato “Anna Tura”: il naming perfetto per un prodotto commerciabile in Italia ed esportabile anche all’estero.

Lo studio della palette cromatica della label rinvia al colore della verdura appena colta. A livello visivo, abbiamo creato un logo con una forte identità che rappresenta in chiave artistica il viso di una donna: “il vero volto della natura”, come dice il claim presente anche sul sito.

La “natura” in persona
Il brand diventa così una scelta di vita per un target informato e moderno, attento alla filiera dei prodotti e che sceglie di mangiare sano. Per tale motivo, abbiamo applicato sul packaging il timbro “coltivato in Italia”. La confezione delle verdure è peraltro una peculiarità di Anna Tura, che ha brevettato una speciale vaschetta per mantenere il prodotto fresco per trenta giorni.

Anna Tura sul web
Nella fase finale della nostra consulenza, abbiamo studiato una strategia di comunicazione che permettesse di valorizzare la bontà del prodotto e sviluppasse la brand awareness.  Era necessario infatti impostare degli strumenti di engagement per i social network, nello specifico per Facebook ed Instagram, per i quali sono stati studiati dei post che raccontassero il mondo che ruota attorno al marchio. Anche per quanto riguarda il sito web abbiamo usato un approccio moderno e di continuo rimando al mondo della natura e della freschezza del prodotto non maneggiato. Visto l’ottimo riscontro del lavoro fatto, l’azienda continua a dimostrarci fiducia continuando ad affidarci la gestione dei social network.

Specifiche